Chi siamo


BEPART Società Cooperativa Impresa Sociale è una organizzazione non profit che riempie gli spazi di arte, design, video, suoni e parole, attraverso la realtà aumentata. Con processi partecipativi e di formazione produce ed installa opere digitali nello spazio, fruibili da tutti gratuitamente attraverso l’utilizzo di smart device e visori appositi. Nascono così progetti di rigenerazione urbana, prototipazioni urbanistiche, percorsi museali diffusi, sentieri naturalistici, esplorazioni archeologiche animate, ecc.


L’idea imprenditoriale nasce nell’estate 2013 per mano dei tre soci fondatori, decisi a unire le proprie esperienze ed intuizioni in un’ unica idea dall’elevato impatto sociale. L’organizzazione nasce grazie alla partecipazione al programma IC-Innovazione Culturale di Fondazione cariplo ed in seguito vince numerosi premi tra i quali Think for Social di Fondazione Vodafone, Tandem Europe di MitOST Foundation, Digital Award 2017 di Regione Lombardia e Meet The Media Guru, premio Impresa e Turismo 4.0 di Camera di Commercio e R.Lombardia.


Oggi Bepart sviluppa e dispone delle migliori tecnologie nel campo della realtà aumentata e virtuale e vanta numerose collaborazioni con partner di prestigio.
Bepart è inoltre ideatore ed esecutore di MAUA, il Museo di Arte Urbana Aumentata, un modello di museo diffuso realizzato a Palermo, Milano e Torino che è stato realizzato da oltre 300 autori ed i cui contenuti digitali in realtà aumentata sono stati visualizzati dal pubblico oltre 350.000 volte.
Tra le committenze vi sono numerosi soggetti privati e pubblici come ad esempio Comune di Milano, Comune di Venezia, Comune di Torino, Comune di Revine Lago, PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, IED Venezia, Mediolanum Forum di Assago, Digital Week Milano 2018, Università Luigi Bocconi, BMW, Gilead Sciences Inc., SNCF Voyages, Comune di Fabriano, ecc.

Per maggiori informazioni:
Facebook
YouTube